ECOL_El-lis_home.jpg
 
 

....

Il progetto "Endless Theatre" definisce un luogo ad alta densità urbana, dove le energie tendono ad irrigidirsi e la dimensione essenzialmente orizzontale e rarefatta della città acquista nuovo spessore e consistenza.

Cultura, musica e performance trovano qui un palcoscenico permanente - infinito e dinamico - pronto a catalizzare e irradiare le istanze della contemporaneità.

..

The “Endless Theatre” project defines a place of high urban density, where the energies tend to congeal and the essentially horizontal and rarefied dimension of the city gains new thickness and consistency.

Culture, music and performances find here a stage of permanent display – endless and dynamic – ready to catalyze and radiate the instances of contemporaneity.

....

 
 
ECOL_El-lis_2.jpg
ECOL_El-lis_5.jpg
ECOL_El-lis_4.jpg
 
 

....

Il teatro è formato da una spirale, in acciaio rosso, che si libra nell'aria come un nastro luminoso, istantaneamente congelato nella sua forma attorcigliata.
Una forma che racchiude la logica del movimento, contenendo così ogni altra possibile forma; un dinamismo interrotto, proteso verso ciò che sta per essere. Pertanto, l'esperienza di camminare attraverso il nastro innesca relazioni multiple e mutevoli, legate alla percezione dello spazio e alla contemplazione di una possibile esibizione. In condizioni variabili e sempre diverse, lo spettacolo, il pubblico - e anche la città - giocano e partecipano allo stesso spettacolo dei modelli teorici dei teatri immaginati dalle avanguardie durante i primi decenni del XX secolo.
L'intera società si unisce e contribuisce al gioco dell'ideazione, attraverso l'arte e la performance, di possibili e migliori scenari futuri.

..

The theatre is formed by a coil, made of red steel, soaring in the air as a light ribbon, instantaneously frozen in the spiral shape of a frenetic hovering. A form that encloses the logic of motion, thus containing every other possible shape; an interrupted dynamism, leaning toward what is about to be.

Therefore, the experience of walking through the ribbon triggers multiple and changing relations, linked to the perception of the space and the contemplation of a possible performance. Within variable and always different conditions, the spectacle, the public - and even the city - play and participate to the same show as in the theoretical models of theatres imagined by the avant-gardes during the first decades of the XX century. The whole society joins and contributes to the game of conceiving, through art and performance, possible and better future scenarios.

....

 
 
ECOL_El-lis_3.jpg
 
 

….In collaborazione con MDU architetti. ..In collaboration with MDU architetti. ….