ECÒL_Obelisco_1
 
ECÒL_Obelisco_7
ECÒL_Obelisco_6
 
 

....

L’idea del progetto per il nuovo obelisco del SS. Sacramento nasce dalla sintesi della volontà di iscriversi nella continuità della tradizione locale e della necessità di favorire le pratiche attive di manifestazione identitaria della comunità.

La decisione di intitolare il nuovo monumento al SS. Sacramento è legata al ricordo del miracolo eucaristico avvenuto nel 1656 in questo luogo e vuole rendere omaggio ad un evento estremamente consolidato nella tradizione locale rivolgendosi sì ai cittadini, ma anche a turisti e interessati.

..

The idea of the project for the new obelisk of the SS. Sacramento is born from the synthesis of the desire to take part in local tradition and the need to encourage active practices of community identity.

The decision to entitle the new monument to the SS. Sacramento is linked to the memory of the Eucharistic miracle which occurred in 1656 in Cava de Tirreni so to pay tribute to an extremely consolidated event in the local tradition addressing the monument to its citizens, but also to tourists and passerbyers.

....

 
 
 
ECÒL_Obelisco_10
 
 

....

Il volume è quello di un cilindro cavo dal diametro esterno di 2,50 mt composto da quattro fasce sovrapposte, realizzate mediante il montaggio di blocchi prefabbricati in cemento.

La parete infatti, come una trina arrotolata su sé stessa, presenta numerose aperture, al loro interno abitanti e visitatori possono, come in veri e propri tabernacoli, riporre elementi votivi e di culto.

..

The volume is a hollow cylinder with an outer diameter of 2.50 meters composed of four superimposed bands, made by assembling prefabricated concrete blocks.

The wall, in fact, like a lace fabric rolled up on itself, has numerous openings, within them inhabitants and visitors can, as in real tabernacles, place votive and religious elements.

....

 
 
 
TAVOLA_4_DEF.jpg